Società Italiana di Idrocolonterapia
SICT Social
 
Congresso 2014
 
 
Albo Iscritti

Cognome:
    Cerca   Cerca nell'Albo

    Cerca   Ricerca avanzata
 

Albo Iscritti


Barbon Dr. Patrizio Hermes

Barbon Dr. Patrizio Hermes

mappa e indicazioni stradali Via Treviso 17/B
31057 Silea (TV)
Veneto
SICT Veneto - Italia


Telefono: +39 0422363325
Cellulare: +39 3357742286
Fax: +39 0422363325
Email:  questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. abilita javascript per vederlo.
Struttura di riferimeno: Centro Medico OLIMED
Sito web: visita il sito web

CENTRO MEDICO OLIMED
Per contatti e appuntamenti:
      Telefono: +39 0422363325
      Fax: +39 0422363325
      Cellulare: +39 3357742286

Apertura studio: Lunedi, Martedì, Giovedì e Venerdì su appuntamento, da concordare telefonicamente con la segreteria del Centro, aperta dalle 9.00 alle 13.30 3 dalle 16.00 alle 19.30.

Trattamenti effettuati nel Centro
Idrocolonterapia età adulta e pediatrica, idrolonterapia gravidica per prevenzione della interruzione di gravidanza. Visite internistiche olistiche, percorsi e trattamenti dietologici personalizzati. Centro Terapeutico riconosciuto dalla Associazione Be4eat, per la cura dietetica di T. Colin Campbell (The China Study) e della dottoressa Michela De Petris.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Principi terapeutici
La consulenza preliminare alla prima seduta di Idrocolonterapia comporta la raccolta anamnestica dei disturbi ai fini di un inquadramento diagnostico del paziente. Segue sempre una spiegazione dettagliata della Idroterapia del colon, comprensiva di elementi informativi sulla storia della tecnica, di informazioni sulle minacce quotidiane della intossicazione degli organi, nonché sulle basi della teoria emozionale del cosiddetto secondo cervello, relativo alle connessioni neurologiche tra i vari distretti del colon e gli organi del corpo umano. Particolare attenzione viene riposta nello spiegare le strette connessioni tra aree intestinali, organi corrispondenti ed emozioni, al fine di avvisare il paziente di eventuali particolari esiti psico-emozionali delle sedute. Infine viene introdotta la fondamentale impostazione di criteri di comportamento alimentare e stile di vita oltre che una eventuale terapia mirata in funzione del quadro in atto. E’ sottinteso che può sottoporsi alla idrocolonterapia anche chi non soffre di particolari patologie e/o disturbi funzionali bensì solamente per una disintossicanzione rigeneratrice del metabolismo corporeo in tutti i momenti in cui si presenti soggettivamente questo bisogno-scelta; anche in questo caso il paziente potrà sottoporsi alla pratica, non aggressiva ed eseguibile senza rischi, sempre sotto controllo medico.

Metodologie terapeutiche
L’idrocolonterapia viene praticata dal medico o da una infermiera in una idonea e tranquilla stanza, con apparecchiatura a norme Ce, a circuito chiuso sterilizzato, utilizzando solo acqua pura, sterile e vitalizzata. La seduta si svolge in massimo 1 ora circa considerati i tempi necessari alla preparazione e può avvalersi della applicazione di tecnica di biorisonanza. La seduta vera e propria ha la durata di circa 35-40 minuti. L’ingresso dell’ acqua non è determinato da pressione meccanica bensì da semplice sistema “a caduta”; ha una modalità dolce e talvolta non viene avvertito dal paziente, soprattutto a confronto con il più comune “clistere evacuativo”che risulta spesso essere avvertito dal paziente come un pò più aggressivo e con maggiore impellenza evacuativa. Durante l’idrocolonterapia l’impulso evacuativo cresce in modo lento e progressivo, senza creare al paziente disagi improvvisi. Ogni seduta viene completata con un massaggio sull’addome da parte dell’operatore, il quale non solo stimola e favorisce l’attività della peristalsi intestinale ma soprattutto completa la diagnosi psico-emozionale, rilevando e contribuendo a “sciogliere ” eventuali “blocchi”. Il paziente viene costantemente tenuto in condizioni di totale rilassamento e confort. In seguito ad ogni seduta vengono indicati i migliori presidi terapeutici a base di probiotici e prebiotici, consigli sullo stile alimentare e di vita.

Per chi vuole affrontare una gravidanza può essere molto utile fare un percorso di preparazione con una dieta disintossicante associata ad idrocolonterapia, con cui si riducono le condizioni di infestazione e la crescita dei fibromi, i quali spesso possono favorire una interruzione precoce o ostacolare la sopravvivenza degli spermatozoi.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

DR. PATRIZIO HERMES BARBON

Iscritto alla SICT Società Idrocolonterapia Associazione Scientifica

Membro di A.M.I.C.I.T. (Associazione Medica Italiana per la Colon Idro Terapia)

Membro dell’A.D.I., Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica.
Membro Comitato Scientifico della Associazione Be4eat, voce ufficiale di T.Colin Campbell.

Formazione
Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita a Padova, Specializzazione in Pediatria a Padova.
Indirizzo di Medicina Olistica, Consulenze Nutrizionali.
Assistente in reparto Medicina presso Ospedale “San Camillo” di Treviso dal 1985 al 1992.


Esperienze professionali recenti

2012 – Relatore al primo Congresso Be4eat di Vicenza (https://www.youtube.com/watch?v=Ql4RE_JGMV0 ).
   2011 – Relatore al Congresso Medico su Arginina e Ossido Nitrico, Montichiari (Bs).
   2007 – Presentazione presso il Circolo Culturale "Estrada" del libro Utet:"The second brain, il secondo cervello, le basi scientifiche dell’ intestino istintivo: una nuova rivoluzionaria comprensione dei disturbi nervosi dello stomaco e dell’intestino", di Michael D. Gershon.
   2006 – Relatore al 6° CONVEGNO INTERNAZIONALE ITALIANO.
     "Guarigione e Terapie non convenzionali" sul tema "Idrocolonterapia:
     Esperienze emozionali e disintossicanti, mappa dei punti riflessivi del colon".
   2005 – Relatore al CONVEGNO ISTITUTO DI MEDICINA NATURALE DI URBINO
     organizzato a Treviso sul tema "Idrocolonterapia e secondo cervello:
     terapia emozionale".


Pubblicazioni e interviste

   Ottobre 2007: Articolo su "Sport & beauty" : "Colonic: il segreto di salute per gli sportivi".
Dicembre 2006: Intervista su "Salute è di Aam Terranova" su "Idrocolonterapia: il lavaggio interno per una salute globale".
   Novembre 2006: Articolo sulla rivista "Econauta": Acqua e salute. Conosciamo la idrocolonterapia. .
Marzo 2005: Articolo sulla rivista "Visual Style": "Idrocolonterapia, la leggerezza di spirito parte da dentro".
   Ottobre 2004: Articolo per Cure-Naturali su: “Idrocolonterapia: un Intestino sano e pulito” ( http://www.cure-naturali.it/idroterapia-del-colon/961/idrocolonterapia-intestino-sano-pulito/1246/a ) "
Marzo 2005: Articolo sulla rivista "Visual Style": "Idrocolonterapia, la leggerezza di spirito parte da dentro".
   Novembre 2006: Articolo sulla rivista "Econauta": Acqua e salute. Conosciamo
     la idrocolonterapia.
Dicembre 2006: Intervista su "Salute è di Aam Terranova" su "Idrocolonterapia: il lavaggio interno per una salute globale".
   Ottobre 2007: Articolo su "Sport & beauty" : "Colonic: il segreto di salute per gli sportivi".
Scheda aggiunta il 30-06-2009 Visite: 12013